DAL MISE LA BOZZA DI PIANO NAZIONALE INTEGRATO PER L’ENERGIA E IL CLIMA

January 14, 2019

Lo scorso 8 gennaio il Ministero dello Sviluppo Economico ha inviato alla Commissione europea la Proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 2016/0375 sulla Governance dell’Unione dell’energia

Il Piano è strutturato secondo i cinque settori chiave individuati dall’Unione dell’energia:

  • decarbonizzazione

  • efficienza energetica

  • sicurezza energetica

  • mercato interno dell’energia

  • ricerca, innovazione e competitività

Il PNIEC nasce dalla consapevolezza dei potenziali benefici insiti nella vasta diffusione delle rinnovabili e dell’efficienza energetica, connessi alla riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti, al miglioramento della sicurezza energetica e alle opportunità economiche e occupazionali per le famiglie e per il sistema produttivo, con l’obiettivo di dare al cittadino e alle PMI un ruolo sempre più importante

L’evoluzione di alcune tecnologie rinnovabili - sia in termini di efficienza sia di riduzione dei costi di installazione e gestione - permetterà una loro sempre maggior diffusione, ma contestualmente è necessario tenere in considerazione altri obiettivi di tutela ambientale e di sostenibilità economica, assicurando la compatibilità tra gli obiettivi energetici e climatici e gli obiettivi di tutela del paesaggio, quali la qualità dell’aria e dei corpi idrici, la salvaguardia della biodiversità e la tutela del suolo.

Il percorso finalizzato a delineare il mix di soluzioni e strumenti maggiormente compatibile con gli obiettivi del Piano energia e clima per il 2030 e con altre esigenze sarà avviato con la consultazione pubblica e con la Valutazione Ambientale Strategica, effettuate entrambe su questa proposta di piano, che dunque potrà essere revisionato a seguito di tale percorso, oltre che in esito al confronto con la Commissione europea.

Nella tabella seguente i principali obiettivi su energia e clima dell’UE e dell’Italia al 2020 e al 2030

 

 

 

A breve verrà presentato il portale dedicato al PNIEC, pensato per essere uno spazio di informazione e di dialogo sulle principali tematiche oggetto del piano, integrando anche la dimensione sociale della transizione energetica che, molto spesso, rappresenta la principale barriera al cambiamento. Vi terremo aggiornati!

Scarica la Proposta di Piano Nazionale Integrato per l'Energia e il Clima Italiano

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

© 2018 GIone S.p.A.

CF P IVA e n.11940290015 iscrizione registro Imprese di Torino

  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • lavora cn noi 2